Mara Cerri

Mara Cerri è nata a Pesaro nel 1978 e ha frequentato la Scuola del Libro di Urbino.
Tra gli albi illustrati che ha pubblicato con la casa editrice Orecchio Acerbo: Via Curiel 8 e A una stella cadente di cui è autrice anche dei testi, Il nuotatore di Paolo Cognetti, La pantera sotto il letto di Andrea Bajani, E non mi fermo di Albino Pierro, Occhi di vetro dei Fratelli Mancuso per Else Edizioni e La spiaggia di notte di Elena Ferrante per E/O edizioni. Ha disegnato una delle storie a fumetti per Cinque di Giovanni Truppi, ed. Coconino. Per Einaudi ha illustrato il Millennio dal titolo I libri di Oz, tradotti e raccontati da Chiara Lagani.
Ha collaborato con la compagnia Fanny & Alexander, realizzando i disegni per lo spettacolo di teatro ragazzi OZ che ha debuttato a Roma Europa Festival 2019.
Il corto animato Via Curiel 8, realizzato in collaborazione con Magda Guidi, ha vinto nel 2011 la sezione Corti Italia del Torino Film Festival. Sempre con Magda Guidi ha lavorato nel 2017 alle clip animate per il documentario Ferrante Fever di Giacomo Durzi (Malìa Film) e con Simone Massi per il film documentario Samouni Road di Stefano Savona.
In uscita Sogni al campo, il nuovo corto animato del duo artistico Cerri e Guidi, prodotto da Miyu Production e Withstand film.
Per il cinema ha disegnato il manifesto del film di Alice Rohrwacher Lazzaro felice e A sud di Pavese di Matteo Bellizzi.

ASSOCIAZIONE

LIBERA

MARCHIGIANA

ANIMATORI