Luca Magi, regista e disegnatore è nato a Urbino nel 1976. In qualità di illustratore e animatore ha collaborato con diverse imprese e case editrici (Rainbow, Clementoni, Giunti, Mondadori, Eli, Raffaello, Kiné). Successivamente, ha sviluppato la sua ricerca in ambito documentario realizzando i film documentari Anita (2012) e Storie del dormiveglia (2018) ottenendo premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. Dal 2015 è docente presso l'Accademia di belle Arti di Urbino. Attualmente sta lavorando alla realizzazione del suo primo lungometraggio di finzione.

Anita (2012) produzione Kiné - doc.kine.it /Vezfilm, ispirato al trattamento inedito di Federico Fellini Viaggio con Anita.

Festival, premi e riconoscimenti

EYE Film Institut Netherlands, Amsterdam; Filmmaker Fest, Milano; Sguardo sul reale: Bari Film Festival; Premio Sergio Amidei, Gorizia; Mantova Film Festival; Doclisboa International Film Festival, Viaemilia doc fest (premio della critica), “il cinema come opera d’Arte”, Bologna, 30° Torino Film Festival, FilmMaker Festival, BIF&ST – Bari International Film&Tv Festival, Sguardi sul Reale, Mantova Film Fest, DOC Lisboa, Archivio Aperto ,Visionaria Siena.Doc.

2015 Distribuzione DVD (Cinemaitaliano.info) del documentario Anita.

Nel 2020 il film è apparso sul canale indiecinema, piattaforma dedicata al cinema indipendente italiano

 

Storie del dormiveglia (2018) produzione Kiné - doc.kine.it, finalista al premio Solinas 2014 di scrittura documentaria e finalista al premio Corso Salani 2014 di scrittura documentaria.

Festival, premi e riconoscimenti

Mention Spècial Interreligieux at the 49° Visions du Réel International Film Festival – International Feature Film Competition, Best Film Award | Biografilm Italia 2018 – 14° Biografilm Festival | International Celebration of Lives, Premio FIPRESCI | ZagrebDox 2019, Special Mention | Concorso Internazionale Lungometraggi Documentari | Euganea Film Festival 2018, Vetrina Documentari | Ortigia Film Festival OFF, Mantova Film Festival, Festival International du Film de Nancy Lorraine, Festival du Film Italien de Villerupt,Tirana International Film Festival,Festival Internacional de Cinema de Brasilia.

Il film è stato distribuito nelle sale nel 2018 ed è stato oggetto di redazione di una tesi di laurea intitolata “Il suono nel film documentario”a cura di Simonluca Laitempergher (relatore Prof. Lelio Camilleri) presso il conservatorio di musica “G. B. Martini” di Bologna.

Il film è in procinto di essere inserito nella programmazione dei palinsesti di CG Entertainment.

freccia.jpg

ASSOCIAZIONE

LIBERA

MARCHIGIANA

ANIMATORI